QUANTO COSTA UN TRATTAMENTO CON PLEXR?

QUANTO COSTA UN TRATTAMENTO CON PLEXR? Il costo del Plexr è decisamente inferiore all’intervento chirurgico ed i prezzi variano in base alla problematica e all’estensione della superficie da trattare. Il consulto per valutare l’idoneità al trattamento è gratuito.

Non si tratta né di un laser, né di un elettrobisturi, né di un dispositivo a radiofrequenza. Nessuna corrente è rilasciata all’interno del tessuto. Nessuna energia in grado di danneggiare il derma attraversa la lamina basale. Tutto ciò è dimostrato da diversi studi scientifici.

Il Plexr è un dispositivo in grado di ionizzare l’aria presente tra il suo terminale e l’epidermide, generando così un raggio di micro-plasma.

Il Plasma dal punto di vista fisico è il quarto stato di aggregazione della materia, dove gli ioni generati a partire da molecole di gas neutro, si incontrano allo stato libero.

Il termine ionizzato indica che una frazione significativamente grande di ioni è stata prodotta. Nel caso del Plexr la grandezza fisica in grado di produrre questa quantità di ioni è una differenza di potenziale che varia in modo specifico e testato.

A contatto con l’epidermide il raggio di micro-plasma sublima i corneociti.

Plexer, ringiovanire senza bisturi

Il metodo innovativo che sfrutta il quarto stato della materia per restituire tono ai tessuti. Non invasivo, efficace in breve tempo e duraturo
Ritornare giovani senza bisturi è il sogno di tutti.
E, oggi, la tecnologia sta facendo passi da gigante nel campo della chirurgia estetica. Uno di questi è il “Plexer”, la cui idea made in Italy è’un nuovo tipo di chirurgia non ablativa. Una chirurgia, quindi, che non prevede l’utilizzo di bisturi; che non taglia e non buca. Un trattamento totalmente soft che non necessita neppure di anestesia locale, ma che in soli trenta minuti – e pochissime sedute – restituisce tonicità ai tessuti senza alcun bisogno di ripetere il trattamento per mantenere l’effetto desiderato.